Artistico

 

"IMPRESSIONANDO" tenuto dalla dott.ssa Marilena Cianci laureata in Storia dell’arte e guida museale. I bambini vengono avvicinati all’arte, sviluppando gusto estetico e capacità espressive attraverso le forme e i colori: in un unico incontro di due ore per gruppo.

Creativo

 

“TESTA - CUORE” tenuto dall’atelierista Ingrid Elisabeth Russo della Coop. Re.search.

La testa dovrebbe trovarsi sulla stessa linea del cuore. Dovrebbe dire e fare ciò che il cuore pensa. Perchè il cuore ha le sue ragioni, i suoi motivi. Lui sa bene quello che vogliamo, quando sbagliamo oppure prendiamo la direzione giusta. Diventa pesante e doloroso, se noi non lo ascoltiamo. Per questo motivo è necessario costruire un rapporto di complicità e reciproca comprensione. Testa e cuore uniti in un pensiero pulsante.
Il percorso di atelier prevede la suddivisione delle attività in due fasi: la prima fase (IL CUORE) dedicata ad una riflessione sulla propria identità e le proprie emozioni.. Per conoscersi e sentirsi riconosciuti come persona unica e irripetibile.
La seconda fase (LA TESTA) rivolta allo spazio esterno, inteso non solo come luogo metafisco,ma anche fisico. Spazio esterno inteso come prolungamento di se stessi oltre che degli ambienti interni della scuola. Uno spazio da progettare e ripensare.

Psicomotricità
 
“GIOCARE PER CRESCERE, CRESCERE GIOCANDO” tenuto dalla psicomotricista Daniela Delfante. La psicomotricità funzionale è un approccio globale all'individuo nella sua dimensione affettiva, cognitiva, corporea.
Si basa su una metodologia educativa che favorisce lo sviluppo della persona attraverso il movimento. Attraverso un approccio multidisciplinare e olistico, persegue il raggiungimento di uno sviluppo che possa integrare gli aspetti cognitivi, emotivi e motori in modo armonico e più funzionale all'’ambiente. La sua azione educativa, realizzata per mezzo di esperienze motorie, genera motivazione e stimola l'intenzionalità fino a fare eseguire alla persona movimenti convenienti, un modo di essere efficace sull'ambiente con un'azione appropriata e adatta ad ogni circostanza.
 
Teatrale
 

Ogni anno viviamo il teatro come spettatori, ma anche come attori ed interpreti.

Linguistico

 

Anche l’apprendimento di una lingua passa attraverso l’esperienza che se ne fa. L’ascolto attraverso il contatto interpersonale permette di interiorizzarne i suoni, le parole ed i loro significati. Riconosciuti come scuola formatrice per studenti della comunità europea (di lingua spagnola, francese, inglese) che ne facciano espressa richiesta, ospiteremo i loro stage di tirocinio educativo. Offriremo così ai bambini la possibilità di rapportarsi con giovani studenti laureandi o laureati che trascorreranno nella nostra scuola periodi di tirocinio interagendo nelle loro lingue madri o in lingua inglese e sperimenteranno la nostra filosofia/metodologia educativa

Educazione Religiosa

L’educazione religiosa si inserisce nel processo evolutivo e naturale della crescita di ogni bambino
e di ogni bambina. Il percorso e le attività proposte nell’ambito dell’insegnamento della religione
cattolica pongono particolare attenzione allo sviluppo globale della personalità dei bambini
secondo le esigenze personali di ciascuno.

Archeologico

Tenuto dall’archeologa Manuela Donarini in collaborazione con l’Associazione di divulgazione osteoarcheologica OSTEOARC.

Il obiettivo è uscitare la curiosità dei bambini con un approccio teorico basato sull’osservazione e uno più pratico comprendente attività manuali. Attraverso le esperienze scientifiche e le attività ludiche, i bambini impareranno a scoprire la conformazione della terra e le antiche storie che nasconde.

Educazione Civica e Stradale
“Un vigile per amico” tenuto da Sara Dall’Ospedale del Corpo dei Vigili di Parma.
Siamo parte di una Comunità.
“Il Corpo della Polizia Municipale opera al servizio dei cittadini garantendo il regolare svolgimento della vita della comunità e delle attività volte al conseguimento della sicurezza locale, intesa come ordinata e civile convivenza nella città.” Un vigile non è solo una figura che “fa multe”.
Educazione Su Due Ruote

“Le Petit Vélo- Educazione su 2 ruote” è un’ Associazione di Promozione Sociale che fa della bicicletta un mezzo di educazione, d’incontro, di coinvolgimento sociale e di sostenibilità ambientale, rivolto a tutti.

Poiché i buoni riflessi si acquisiscono sin da piccoli, “Le Petit Vélo” propone dei laboratori divertenti con delle Draisine (biciclette senza pedali) in un ambiente protetto, ideati e adattati al pubblico, indirizzati ai bambini per imparare le basi dell’equilibrio e dello spostamento in bicicletta attraverso una serie di giochi e attività specifiche.